REGIONE LOMBARDIA – TURISMO E ATTRATTIVITÀ

bando turismo webcard

 

CHE COS’È

 

Regione Lombarda ha stanziato 32 Milioni di euro per sostenere progetti di riqualificazione di strutture alberghiere, extra-alberghiere e di pubblici esercizi, che operano sul territorio lombardo nei seguenti settori:

– enogastronomia e food experience;

– fashion e design;

– business congressi e incentive;

– natura e green;sport e turismo attivo;

– terme e benessere.

 

A CHI SI RIVOLGE

 

Il bando è rivolto a:

 

– In forma singola: ai proprietari e ai gestori delle strutture ricettive alberghiere ed extra-alberghiere e di pubblici esercizi.

 

– In forma imprenditoriale compresa la ditta individuale: alle PMI con sede operativa in Lombardia e iscritte al registro delle imprese che svolgono attività di alloggio e di servizi di ristorazione.

 

– In forma non imprenditoriale: ai titolari di Bed and Breakfast che esercitano l’attività al numero civico di residenza con un reddito annuo pari ad almeno 5.000 euro.

 

PROGETTI AMMISSIBILI

 

Sono ammessi i seguenti interventi di riqualificazione:

 

– ristrutturazione e riqualificazione degli immobili/aree destinate a uso ricettivo o di pubblico esercizio (arredi, attrezzature, ecc.) e/o delle strutture ed infrastrutture complementari direttamente connesse (piscine, campi da tennis, aree a verde, parcheggi, ricoveri biciclette, zone fitness, dehors, vetrine, ecc.);

 

–  acquisto e installazione di attrezzature e/o di tecnologie innovative atte al miglioramento del servizio offerto (sistemi wi-fi, domotica e building automation, soluzioni innovative per il risparmio energetico e per la sostenibilità ambientale, ecc.).

 

FORMA DEL CONTRIBUTO

 

I progetti ammessi devono essere realizzati entro 12 mesi dalla data di pubblicazione sul BURL dell’elenco delle domande ammesse e non ammesse.

Il contributo massimo è pari a:

– 40.000 euro per soggetti beneficiari in forma imprenditoriale;

– 15.000 euro per i soggetti in forma non imprenditoriale.

 

L’aiuto è pari al 40% della spesa complessiva ammissibile e l’investimento minimo totale non deve essere inferiore ai 20.000 euro. L’agevolazione ha forma di sovvenzione e viene erogata a fondo perduto.

 

COME PRESENTARE LE DOMANDE

 

Le domande possono essere presentate dal 15 maggio 2017 attraverso la procedura on-line sulla piattaforma www.siagei.regione.lombardia.it.