SPERLARI, DAL 1836 LA TRADIZIONE PASTICCERA ITALIANA

download-2
Dal 1836 le specialità tipiche dolciarie della tradizione italiana, eccellenza mondiale: dal torrone alla mostarda e alle caramelle più famose come le Galatine. Ho voluto visitare pochi giorni fa questa azienda storica dove ci lavorano alcuni amici: insieme al loro amministratore, Giorgio Boggero,  mi hanno mostrato come da semplici processi artigianali nasce la grande qualità italiana dei prodotti alimentari.
La storia di Sperlari ha inizio nel 1836, quando Enea Sperlari intuì le potenzialità commerciali delle specialità tipiche della tradizione cremonese e aprì nel cuore di Cremona un negozio per la produzione artigianale di torrone e mostarda. Il successo fu tale che, già alla fine del secolo, il marchio Sperlari era conosciuto anche all’estero.
Intorno al 1950, in pieno boom economico, Sperlari rinnovò la sua gamma, aprendosi a un nuovo mercato: le caramelle. È proprio con questo nuovo prodotto che nacque anche l’idea, al tempo assolutamente innovativa, di far diventare le caramelle un vero e proprio oggetto regalo.
Bisognerà aspettare gli anni ’60 per vedere sul mercato il celebre cofanetto Sperlari, un’assoluta novità che raggiunse il prestigioso traguardo degli oltre 8 milioni di cofanetti venduti in un anno.
Nel 2011, nascono le praline Sperlari con l’arrivo delle Granperle: nuove bontà al cioccolato che si presentano sotto forma di perle golose e vellutate, capaci di stupire grazie alla sapiente combinazione di ingredienti e consistenze diverse.
Sono passati 176 anni dalla fondamentale intuizione di Enea Sperlari e ancora oggi il marchio rappresenta esperienza e passione.
Leader nei mercati del torrone in stecche, dei torroncini e della mostarda e ai primi posti nel mercato delle caramelle, Sperlari ha costruito il suo successo sulla capacità di coniugare tradizione e modernità, passato e futuro, antiche ricette e attenzione ai nuovi gusti, eccellenti materie prime e impiego di tecniche produttive d’avanguardia, conservando la passione artigiana insieme alla garanzia di una forte capacità manageriale.
Così, dopo aver conquistato il cuore di molte generazioni di italiani che continuano a portare Sperlari sulla loro tavola nella festa più importante dell’anno, l’Azienda si rivolge sempre più anche ad altre occasioni di consumo, reinventando la bontà con prelibatezze diverse: torrone, torroncini, mostarda, caramelle e praline vanno a comporre una gamma articolata di golose specialità.