VITA DA aMARE 2016 – TANTE EMOZIONI A BORDO DI 11 BARCHE A VELA

Al via venerdì 23 settembre la sesta edizione di “Vita da aMare”, l’ormai tradizionale iniziativa che per un intero weekend regala a ragazzi diversamente abili l’opportunità di condividere i valori dello sport e dello stare insieme a bordo di barche a vela. Quest’anno la manifestazione arriva alla sesta edizione, dopo un successo sempre crescente di partecipanti e di sponsor e sostenitori, sia in Lombardia che in Liguria.

Da venerdì 23 a domenica 25 settembre, circa trentacinque ragazzi con i loro accompagnatori, appartenenti a diverse associazioni lombarde, vivranno, mangeranno e dormiranno a bordo di 11 barche a vela, uscendo in mare con equipaggi misti, per vivere l’esperienza sportiva e condividere momenti unici. E’ un’occasione indimenticabile per chiunque, per i ragazzi che partecipano, per i volontari, per gli sponsor: per tutti  un’esperienza indelebile. Ogni anno l’entusiasmo cresce e aumenta anche il team di partecipanti. Grazie alle istitutzioni di Regione Lombardia e Regione Liguria il progetto è arrivato a coinvolgere oltre a un centinaio di persone tra ospiti, accompagnatori, medici, operatori della Croce Rossa, equipaggi, skipper e volontari, creando un contesto speciale in cui ogni persona vive e dorme insieme, mettendosi alla prova, conoscendosi e condividendo tutto.

All’iniziativa di quest’anno partecipano, oltre alla Lega Navale, anche: Regione Lombardia, Regione Liguria, Comune di Alassio, Fondazione Banca Popolare di Lodi, Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Alassio, Croce Rossa Italiana di Lodi, Società Consortile Alassio Ambiente, Marina di Alassio, CNAM – Circolo Nautico al Mare di Alassio, Rotary Club Adda Lodigiano, Consorzio Volontario Vino Doc San Colombano, Caseificio Zucchelli di Orio Litta, Salumificio Bertoletti di Graffignana e Croce Service di Alassio.